Scorri in basso per maggiori informazioni

TRACK TRACER

Track Tracer è un sistema completo, composto da cruscotto, sofware di gestione per PC/tablet e utenza cloud storage per archiviazione dati.

Il cruscotto, oltre a visualizzare tutti i dati già presenti nella dotazione di serie della moto, permette di collegare una serie di sensori e registrare le informazioni in un datalogger interno. Grazie al modulo GPS integrato, è possibile creare una vera e propria telemetria cronometrica.

Le modalità di visualizzazione sul display TFT a colori, le logiche di attivazione delle spie di segnalazione, i segnali da registrare nella telemetria e tante altre funzioni possono essere impostate e calibrate tramite il software Track Tracer.

Naturalmente il software permette anche il download dei dati registrati in telemetria e, grazie alla piena integrazione con la community Racebooking™, la condivisione dei risultati con altri user.

  • 4.3” TFT

  • 480x272
    px

  • x8

  • x12

  • Telemetria
    64 MB

  • 4.0 / 2.1

  • GPS 10Hz

  • 1/100 sec

Scorri in basso per maggiori informazioni
  • CONNETTIVITA' CON MOTO

    Tramite cablaggio di interfaccia, il cruscotto del Track Tracer si collega alla moto. E' possibile connettere tutti i sensori montati (di serie e opzionali), il tastierino a manubrio e la centralina motore che può comunicare con il cruscotto del Track Tracer sia con comunicazione CAN-Bus che seriale K-Line .

  • CONNETTIVITA' GPS

    All' interno del cruscotto Track Tracer è presente unn modulo GPS dotato di antenna, utilizzato per tracciare le traiettorie, l'attivazione automatica del cronometro e - di conseguenza - l'attivazione delle registrazioni dati in telemetria.

  • CONNETTIVITA' BLUETOOTH

    All' interno del cruscotto del Track Tracer è presente un ricevitore Bluetooth utilizzato per caricare le configurazioni e scaricare i file di telemetria senza doversi collegare fisicamente alla moto.

    Successivamente, dal PC o Tablet sarà possibile caricare nel cloud storage i files e condividerli nella community Racebooking™.

  • CONFIGURABILITA

    Il Track Tracer è compatibile con i modelli Yamaha R6 2008-2016 (cod. 20.0110.1000) e Honda CBR600RR 2008-2016 (cod. 20.0109.1000).

    .

    NOTA: Dispositivo non omologato per uso stradale

    .

    Sarà inoltre possibile avere una configurazione dedicata ad altri modelli di moto in base alle specifiche ricevute dal cliente.

Scorri in basso per maggiori informazioni

Caratteristiche principali

  • 21 Spie di segnalazione a LED (8 di segnalazione, 12 per scala cambiata e 1 per immobilizer).
  • ASensore di luminosità ambiente integrato.
  • Sensore NTC di temperatura interna integrato.
  • Tensione di alimentazione 9-16V (13,5V nominale).
  • Tenuta a polvere e spruzzi IP66.
  • Temperature di funzionamento da -20 °C a 65 °C.
  • Peso ridotto a 360g.
  • Disponibile sia in versione plug and play (con cablaggio di interfaccia integrato) che in versione general purpose con connettore di interfaccia AMP superseal 26 vie.

Display TFT

  • Display TFT WQVGA da 4,3"
  • Risoluzione 480 x 272 pixels
  • Tecnologia IPS che garantisce ampi angoli di visuale (80° in tutte le direzioni)
  • Luminosità 700 cd/m²
  • Rapporto di contrasto 600:1
  • Retroilluminazione a LED

Connettività

  • 17 ingressi analogici multifunzione:
    • 3 Digitali LS o digitali HS o di frequenza.
    • 6 Digitali LS o digitali HS o ohmici o 0 - 5V.
    • 4 Digitali HS o 0 - 5V o 0 - 16V.
    • 2 Digitali HS o 0 - 5V ad alta impedenza.
    • 2 Digitali LS o digitali HS
  • 1 Uscita a +5V (max 500 mA) per l'alimentazione dei sensori.
  • 1 Linea di comunicazione seriale CAN-Bus con resistenza di terminazione interna e velocità di comunicazione impostabili tramite il software di configurazione.
  • 1 Linea seriale K-Line con resistenza di pull up interna attivabile tramite il software di configurazione.
  • Antenna e ricevitore Bluetooth integrato con protocolli:
    • Bluetooth 4.0 BLE con protocolli SPP e GATT
    • Bluetooth 2.1 con protocolli SPP e GATT (solo Windows e Android)

GPS

  • Ricevitore GPS integrato con antenna in ceramica.
  • Frequenza di aggiornamento 10 Hz.
  • Funzione cronometro automatico da posizione GPS con precisione di 0.01 sec.
  • Memorizzazione tempi sul giro con funzione intertempi (fino a 3) e lista riepilogativa a display.
  • Funzione traccia traiettorie in pista.

Telemetria

  • Memoria interna da 64 Mbytes
  • Fino a 125 canali registrabili con frequenze impostabili tramite configurazione:
    • max 4 Canali a 200 Hz.
    • max 10 Canali a 200 Hz.
    • max 16 Canali a 50 Hz.
    • max 20 Canali a 20 Hz.
    • max 25 Canali a 10 Hz.
    • max 50 Canali a 5 Hz, 2 Hz e 1 Hz.
  • Lettura e confronto telemetrie tramite software Track Tracer incluso.
  • Upload, lettura e confronto telemetrie tramite social network Racebooking™.

ANALIZZATORE DI DATI

  • I dati registrati durante le sessioni in pista possono essere visualizzati ed analizzati in dettaglio.

Contenuto confezione

  • Versione dedicata a moto in commercio
    • 1 x Brochure con informazioni per l'assemblaggio.
    • 1 x Cruscotto Track Tracer con collegamento integrato.
    • 1 x Piastra di interfaccia con fissaggio cruscotto di serie.
    • 4 x inserti antivibranti.
    • 4 x Viti a brugola M5x10.
    • 3 x Viti a Testa esagonale M5x25.
    • 3 x Dadi autobloccanti M5.
    • 3 x Rondelle 5x11x1..
    • 3 x Rondelle 5,5x20x1,5.
    • 1 x Guaina termorestringente.

    • * Le quantità potrebbero variare in base al modello di moto.
  • Versione general purpose
    • 1 x Brochure con informazioni per l'assemblaggio
    • 1 x Cruscotto Track Tracer.
Scorri in basso per maggiori informazioni

Installazione cruscotto Track Tracer

Video illustrativo per l'installazione del cruscotto Track Tracer su una moto di serie. Applicazione:Yamaha R6 del 2008.

Scorri in basso per maggiori informazioni

ACCESSORI (non inclusi nella confezione)

  • Sensore di Sfilo lineare in due misure:

    150 mm per forcella anteriore e 75mm per mono posteriore.
    Sistema di fissaggio pop joint (Perni inclusi nella confezione).
    Segnale di tipo resistivo e risposta lineare allo spostamento dello stelo.
    Utilizzato principalmente come indicatore di sfilo delle sospensioni, in modo da permettere all'utente una regolazione accurata del setup ammortizzatori previa analisi della telemetria.
    Schema di collegamento fornito con il sensore.

  • Sensore di temperatura ad infrarosso.

    Da applicare con la faccia del sensore verso il pneumatico, permette di rilevarne in tempo reale la temperatura.
    Molto utile per indicare al pilota, tramite cruscotto Track Tracer opportunamente configurato, quando i pneumatici sono a temperatura ottimale per poter fare il tempo in sicurezza, magari tramite lo spegnimento di una spia di allarme oppure con un messaggio a display.
    Il segnale in uscita è in tensione continua 0-5V, non lineare.

    Schema di collegamento fornito con il sensore.

  • Sensore di velocità ad effetto hall.

    Rileva magneticamente i denti di una corona, piuttosto che i fori di una ruota fonica per poterne determinare la velocità di rotazione.
    Il segnale in uscita non è altro che il numero di impulsi dati dal conteggio dei denti/fori rilevati, creando così un segnale ad onda quadra npn.
    Utilizzati non solo per rilevare semplicemente la velocità del veicolo, ma anche per essere applicati sia alla ruota posteriore che a quella anteriore, in modo da poter poi settare il controllo di trazione in base ai dati rilevati dalla telemetria.

    Range di lettura da 0 Hz a 5 KHz.
    Schema di collegamento fornito con il sensore.

  • Accelerometro e Giroscopio.

    Permettono di rilevare le accelerazioni G e l'inclinazione della moto, in modo da poter poi analizzare attraverso la telemetria eventuali punti in cui migliorare ingresso percorrenza e uscita di curva.

    Schema di collegamento fornito con il sensore.

  • Sensore di pressione applicata al circuito frenante.

    Rileva la pressione che il pilota applica alla leva/pedale del freno, e permette così tramite l'analisi della telemetria di migliorare il punto di inizio staccata e il rilascio in ingresso curva.
    Il segnale in uscita e di tipo resistivo con risposta lineare rispetto alla pressione applicata.

    Range di lettura da 0 bar a 35 bar
    Adattatore per il fissaggio alla pompa freno e vite doppio banjo M10 incluse nella confezione.
    Schema di collegamento fornito con il sensore.

  • Pulsantiera a manubrio.

    Per il corretto funzionamento Track Tracer necessita di 2 tasti, uno di selezione (scroll) e uno di conferma (enter).
    Questi tasti permettono l'accesso al menu impostazioni interno al cruscotto e in base alle configurazioni caricate anche alcune funzioni, come l'attivazione del cronometro manuale o lo scroll tra le schermate presenti sul cruscotto.

    Le tastiere disponibili sono a 5 o a 2 pulsanti.
    Schema di collegamento fornito con la pulsantiera.

Scorri in basso per maggiori informazioni

analizzatore di dati

Il Software Track Tracer permette di gestire ed analizzare i dati archiviati dalla centralina durante le sessioni in pista.

Scorri in basso per maggiori informazioni

Contatti

N. telefono del servizio assistenza
+39 030 90451

DOVE COMPRARLO

http://www.ampe.it/tracktracer